Cosa vuol dire B&B?

In che cosa differisce il B&B dalle altre strutture ricettive?

Al pernottamento è inclusa, compresa nel costo, la prima colazione, altrimenti si chiamerebbe solamente Bed e non Bed and Breakfast.

Questa formula permette al viaggiatore di sentirsi a casa e nel contempo di entrare strettamente in contatto con la realtà del luogo in cui si soggiorna attraverso la famiglia ospitante. Solo in un B&B si può verificare veramente quel incontro – scambio culturale che è fonte di arricchimento sia per l’ospite che per la famiglia ospitante. Vi è una dimensione più umana, calda e familiare e quindi rilassante. Si è accolti come amici all’interno della vita quotidiana della casa.

Durante il soggiorno i padroni di casa sono una presenza costante per qualsiasi problema ed una preziosa risorsa per indicazioni e suggerimenti per vivere al meglio la città e i dintorni. In un B&B vi è la possibilità di avere servizi personalizzati. Questo tipo di attività ricettiva offre all’ospite un’accoglienza curata con piccoli – grandi dettagli che fanno sentire veramente coccolati.
Si tratta, inoltre, di un’ospitalità senza vincoli: si può organizzare la giornata senza dover sottostare ad orari stabiliti per il pranzo e per la cena. Infatti, i padroni della dimora consegnano ai propri ospiti le chiavi della casa. Così ciascuno può vivere il proprio soggiorno in piena libertà.

Il B&B è una formula ideale per chi cerca qualcosa di particolare, diverso dal consueto viaggio organizzato, dal solito anonimo albergo.